Notizie flash

Romanzi

Maya

 

 

Anno: 2000

Editore: Tea

Pagine: 320

Note: trad. dal norvegese di Cristina Falcinella

Titolo originale:
Maya (1999)

Acquisto on line: IBS

 

 

 

Un gioco da cui nessuno è escluso e che ha
per tutti in serbo un premio. Il romanzo più fantasioso,
imprevedibile e profondo di Gaarder.

 

Maya è come un gioco. Si può scegliere il compagno prediletto, tra lo scienziato che crede negli angeli, la seducente ed enigmatica ballerina di flamenco, il giornalista televisivo che si lancia in elucubrazioni su Jolly ed elfi, od addirittura optare per un geco parlante che adora starsene accovacciato su bottiglie di gin. Anche il posto dove svolgere il gioco è a scelta di chi entra in competizione: un' «isola giardino» delle paradisiache Fiji, oppure le sontuose sale del Museo del Prado, o i rigogliosi boschi Norvegesi, o l'antico quartiere Gitano di Siviglia. Così come uno scenario del tempo: dal lontassimo periodo devoniano quando i primi anfibi emersero dalle acque a quel giorno d'estate dell' '800 in cui Goya dipinse il capolavora della Maya Desnuda, al primo giorno dell'anno 3000. Quanto alle regole di questo affascinantissimo gioco, si scopriranno soltanto giocando, leggendo cioè le 52 carte di questo romanzo ed interpretando i loro bizzarri, stravaganti messaggi.

 

 

«Miscelando teorie evoluzionistiche, cosmologia, occoltusmo e filosofia orientale, [Gaarder] ha costruito un romanzo sul destino dell'uomo in viaggio su una crosta infinitesima di pianeta, sospeso ad ogni istante fra amore e morte.»

Il Giornale

 

«Gaaerder ripropone le grandi domande, affinchè non vengo soffocate dagli eruditi. E tutto ciò sulla scia della nostra tradizione filosofica.»

Il Sole 24 Ore

 

«Domande su domande, storie dentro storie, intrecci contro intrecci, un pò alla Calvino... Gaarder è un genio letterario»

L'Espresso

 

«Il lettore si lascia avvolgere da un'atmosfera di curiosità rarefatta. [...] Quandp arrivano le argomentazioni filosofiche, esse scorrono naturali sui sentieri aristotelici della meraviglia.»

Il diario della settimana

Joomla templates by a4joomla