Notizie flash

Romanzi

La ragazza delle arance

 

 

Anno: 2004

Editore: Longanesi

Pagine: 193

Note: trad. dal norvegese di Lucia Barni

Titolo originale:
Appelsinpiken (2003)

Acquisto on line: IBS

 

 

 

Mio padre morì undici anni fa.
Quando se ne andò, io avevo solo quattro anni.
Non credevo che avrei più avuto sue notizie, ma adesso stiamo scrivendo un libro insieme.
Queste sono le primissime righe di quel libro, e le sto scrivendo io, ma a poco a poco sarà lui a parlare. E' lui che ha una storia da raccontare...


«Un romanzo doloroso e nello stesso tempo ottimista, in cui un ragazzo di quindici anni ritrova la lettera che il pradre gli scrisse prima di morire...
Un gioioso inno alla vita, un invito al carpe diem, a consumare fino in fondo ogni giorno
che ci viene dato.»

Corriere della Sera

 

«La scrittura limpida di Gaarder sa tenere in bilico la vicenda tra un passato lontano e un presente vicinissimo... L'incanto è che nella lettura, ci troviamo sospesi tra verità e fiaba, tra inattualità e nostalgia, come accadeva nelle antiche saghe nordiche.»

Corriere della Sera

 

«Storie dentro storie, intrecci contro intrecci... Gaarder è un genio letterario.»

L'Espresso

 

«Una leggerezza di fondo, anche nel trattare temi alti e profondi, caratterizza le opere narrative di Gaarder.»

Avvenire

RECENSIONE

Joomla templates by a4joomla